Ruba in residence e hotel a Paestum, arrestato algerino

Il 9 ottobre scorso si introduceva all’interno di un hotel e, dopo aver forzato le porte di sette stanze, riusciva ad asportare ben sette televisori a led

Carabinieri generica

CAPACCIO PAESTUM. Ruba in residence e hotel a Paestum, arrestato algerino. I carabinieri della compagnia di Agropoli, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, hanno arrestato un cittadino di origine algerina ritenuto responsabile di furto aggravato continuato. L’uomo aveva commesso diversi colpi all’interno di strutture ricettive di Capaccio Paestum.

Furti in hotel a Paestum

In particolare il 3 agosto scorso, dopo averne forzato le finestre, si introduceva all’interno di due appartamenti di un residence e, approfittando dell’assenza dei villeggianti, asportava oggetti personali e portafogli, contenenti complessivamente 900 euro.

Il 9 ottobre scorso, invece, si introduceva all’interno di un hotel e, dopo aver forzato le porte di sette stanze, riusciva ad asportare ben sette televisori a led. L’uomo è stato tradotto in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *