Fuma una sigaretta a letto e va a fuoco il materasso, 19enne in ospedale a Salerno

Un ragazzo di 19 anni stava fumando una sigaretta in camera, di nascosto dai genitori, quando, per una disattenzione, ha preso fuoco il materasso

SALERNO. Fuma una sigaretta a letto e va a fuoco il materasso. Un ragazzo di 19 anni stava fumando una sigaretta in camera, di nascosto dai genitori, quando in un attimo, per una disattenzione, ha preso fuoco il materasso del suo letto. Solo grazie all’intervento dei genitori, il principio di incendio è stato domato prima di giungere a conseguenze peggiori.

L’incidente è avvenuto questa sera, intorno alle ore 21.30, in un appartamento del quartiere Mercatello di Salerno.

Fuma una sigaretta a letto e va a fuoco il materasso

Ad accorgersi tempestivamente di quanto stava accadendo sono stati i genitori del ragazzo, che sono intervenuti quando hanno sentito la puzza di fumo provenire dalla camera chiusa. Prontamente intervenuti, i genitori hanno portato fuori il ragazzo, che era già intervenuto da solo, e spento il piccolo incendio con alcune lenzuola e delle secchiate d’acqua.

A scopo precauzionale, il ragazzo è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno. Ha riportato delle leggere ustioni ad un braccio. I segni della bravata di questa sera resteranno, per sua fortuna, solo nei ricordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *