Frate accusato di abusi sessuali: rinviato a giudizio

SALERNO. È stato rinviato a giudizio il frate salernitano, appartenente all’Ordine dei frati minori, su cui pende l’accusa di abusi sessuali ai danni di un 25enne. Il religioso dovrà presentarsi dinnanzi al gup del Tribunale di Salerno il prossimo 16 dicembre. Il prete è accusato di violenza sessuale continuata e aggravata, dopo che aveva chiesto […]

SALERNO. È stato rinviato a giudizio il frate salernitano, appartenente all’Ordine dei frati minori, su cui pende l’accusa di abusi sessuali ai danni di un 25enne. Il religioso dovrà presentarsi dinnanzi al gup del Tribunale di Salerno il prossimo 16 dicembre. Il prete è accusato di violenza sessuale continuata e aggravata, dopo che aveva chiesto alla vittima di aiutarlo in alcuni lavori, in cambio di denaro e un alloggio nel periodo dei lavori.
«Parliamo di atti gravissimi. Invieremo a monsignor Luigi Moretti un documento in cui sarà chiesto di sanzionare e rimuovere questo sacerdote», ha dichiarato l’avvocato Mario Valiante, legale del 25enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *