Fisciano, aiuole dell’Unisa innaffiate da irrigatori: ma piove

La crisi idrica è stato uno snodo principale dell'estate.

FISCIANO. La crisi idrica è stato uno snodo principale dell’estate. Le calde giornate appena trascorse, sembra, non abbiamo insegnato niente sul risparmio di un bene fondamentale per la nostra esistenza. Questa mattina, infatti, nei giardini e nelle aiuole dell’Università degli Studi di Salerno, nonostante la forte pioggia che si è abbattuta su tutto il territorio, gli irrigatori automatici sono in azione.

Uno spreco davvero evitabile con un po’ di accortezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *