Fallo sulle mura di Sant’Alfonso: Pagani e i paganesi indignati

Nella notte tra sabato 3 e domenica 4 novembre alcuni teppisti hanno realizzato con bombolette spray un pene sulle mura della basilica

PAGANI. Realizzato un organo genitale maschile sulle mura ai lati dell’entrata della basilica di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”. Indignazione e sconcerto a Pagani.

Nella notte tra sabato 3 e domenica 4 novembre alcuni teppisti hanno realizzato con bombolette spray un pene sulle mura della basilica dedicata al Padre della Chiesa, le cui spoglie dimorano a Pagani da oltre due secoli.

Uno scherzo inutile? Una becera provocazione? Forse una bravata notturna? Non è dato sapersi.

Fonte il mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *