Fallimento Iacp Futura: tra gli indagati anche un ex consigliere provinciale

SALERNO. Gaetano Chirico,Giuseppe Fioriello, Massimo D’Onofrio. Sono i nomi che la Direzione distrettuale antimafia ha iscritto nel registro degli indagati per il fallimento della Iacp Futura. La Procura della Repubblica di Salerno sostiene che l’ex presidente e commissario straordinario Chirico, l’ex amministratore delegato Fiorillo e l’ex consigliere provinciale e comunale di Pagani di Fratelli d’Italia […]

SALERNO. Gaetano Chirico,Giuseppe Fioriello, Massimo D’Onofrio. Sono i nomi che la Direzione distrettuale antimafia ha iscritto nel registro degli indagati per il fallimento della Iacp Futura. La Procura della Repubblica di Salerno sostiene che l’ex presidente e commissario straordinario Chirico, l’ex amministratore delegato Fiorillo e l’ex consigliere provinciale e comunale di Pagani di Fratelli d’Italia D’Onofrio avrebbero un ruolo centrale nella vicenda della società edilizia Iacp Futura, sia per quanto riguarda il consiglio di amministrazione sia sui collegi dei revisori e dei sindaci. sulla vicenda però continua il massimo riserbo. Ciò che è noto, al momento, è che il magistrato starebbe indagando anche su possibili soldi distratti dalla società. Il crac della società risale al 2012 danneggiando persone che, a Pagani, avevano comprato case anticipando una cospicua caparra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *