#faccedabirra alla Feltrinelli di Salerno

19 i birrifici protagonisti, 19 percorsi turistici, 4 pub storici, centinaia di prodotti tipici da scoprire e di indirizzi in cui “mangiare&dormire”. E’ la Campania della birra artigianale, con le sue facce e le sue storie dapprima imprenditoriali, poi di vita vissuta. Una Campania tendenzialmente giovane sia d’età che d’esperienza, ma che sta contribuendo in […]

19 i birrifici protagonisti, 19 percorsi turistici, 4 pub storici, centinaia di prodotti tipici da scoprire e di indirizzi in cui “mangiare&dormire”. E’ la Campania della birra artigianale, con le sue facce e le sue storie dapprima imprenditoriali, poi di vita vissuta.

Una Campania tendenzialmente giovane sia d’età che d’esperienza, ma che sta contribuendo in maniera rilevante alla nascita di una identità brassicola tutta italiana, una tendenza che guarda al territorio ed alla materia prima autoctona che ci rende noti in tutto il mondo.

E’ questo – in sintesi – il fil rouge di “#faccedabirra – Le storie, i volti e i luoghi della birra artigianale in Campania” edito da Officine Zephiro, opera uscita in questi giorni nella ricorrenza dei vent’anni della birra artigianale italiana.

Un libro “nuovo” per la formula che mescola sapientemente il food al turismo in nome di un segmento che tende a crescere a dispetto della crisi, ovvero il turismo gastronomico.

Dunque non una guida ma un compagno di viaggio per chi, mosso dall’amore per la birra artigianale, apprezzi l’idea (etica) di scoprirla nei luoghi di produzione, unendo un piacere di gola alla nobile missione di conoscere meglio una regione che ha ancora tanto da raccontare.

D’altronde i birrifici ed i microbirrifici protagonisti di #faccedabirra spesso nascono in luoghi abbastanza isolati e lontani dalle classiche mete.

Le molteplici realtà produttive nate in Campania a partire dal 1999 (oggi se ne contano circa 50, ma il numero tende a cambiare quotidianamente) rappresentano anche uno spaccato interessante dell’imprenditoria giovanile. In un divertente identikit il birraio campano è nato nel 1974, non è laureato e – dopo aver cercato lavoro – ha “ripiegato” (e con soddisfazione) su una passione, trasformandola in mestiere.

Un libro da leggere più volte e a più livelli, da consultare e con cui viaggiare, firmato daRoberto Pellecchia, autore di numerosi libri ed ottimo fotografo, da Antonella Petitti, giornalista specializzata in food ed in viaggi, e da Sabrina Prisco, ristoratrice e degustatrice.

La prossima presentazione in giro per la Campania è in programma a Salerno, presso la Feltrinellidi Corso Vittorio Emanuele alle ore 18.

Nell’occasione saranno presenti due ospiti speciali: Simone Della Porta del birrificio Il Chiostro di Nocera Inferiore (SA) e Fabio Gloriante del birrificio Agrado di Olevano sul Tusciano (SA).

I mastri birrai – assieme agli autori – racconteranno la loro storia di vita ed imprenditoriale. Alla fine della presentazione sarà possibile degustare due delle loro etichette.

Gli autori.

Antonella Petitti

Giornalista enogastronomica, degustatrice e conduttrice. Ama declinare il suo amore per il food ed il turismo non dimenticando mai la sostenibilità. Dopo anni di tv e radio, fonda nel 2009 il blogzine Rosmarinonews.it, oggi è anche corrispondente del quotidiano Il Mattino e della rivista VdG I Viaggi del Gusto.

Nel 2010 per DeGusta ha firmato il libro di ricette A tavola con gli chef, nel 2016 ha ricevuto il prestigioso Premio Furore al giornalismo.

Roberto Pellecchia

Medico, geriatra e cardiologo, da sempre appassionato di tutto ciò che riguarda il territorio. Ama definirsi fotografo e viaggiatore. Dopo le fortunate pubblicazioni Le 100 spiagge della Costiera Amalfitana (2008, nuova edizione 2016); Spiagge, Cale e Borghi della Costa del Cilento (2010), Le 100 Meraviglie del Cilento e del Vallo di Diano (2012) e Segreti e Meraviglie della Costa di Sorrento (2014), tutti editi da Officine Zephiro, si è dedicato con l’entusiasmo di sempre all’esplorazione dei territori trattati in questo volume.

Sabrina Prisco

Lavora nel campo della ricerca clinica oncologica, ma da undici anni veste anche i panni della ristoratrice con la sua nota Osteria Canali, nel centro storico di Salerno. Da sempre appassionata di enogastronomia, viaggi e libri, ha acquisito una grande esperienza nel settore delle birre artigianali. Con la sua collaborazione alla stesura di #faccedabirra ha messo insieme tutte le sue passioni.

La casa editrice.

Officine Zephiro è stata fondata nell’anno 2000 da Gabriele Cavaliere. Per quasi dieci anni ha pubblicato il free press Giracostiera: l’Informavacanze della Costa d’Amalfi (che riprenderà la pubblicazione a Pasqua 2017). Ha realizzato il portale turistico di Amalfi www.amalfitouristoffice.it ed il progetto di marketing territoriale Maiori sole&arte. Ha pubblicato le mappe turistiche dei paesi (in scala 1:5.000) e le Carte dei sentieri della Penisola Sorrentino-amalfitana, compresa l’isola di Capri (in scala 1:10.000). Ha in catalogo circa quaranta libri, realizzati in lingua italiana ed inglese, suddivisi in quattro collane editoriali:

Cart&guide: mappe e libri per il trekking e l’hiking

Informavacanze: guide “alternative” dei paesi

Volamarina: racconti del territorio

Gastronomica: sapori e colori della nostra terra

Il catalogo su www.officinedellibro.com

#faccedabirra

Le storie, i volti e i luoghi della birra artigianale in Campania

Officine Zephiro Editore

16,00 euro

formato: cm 14,00 x 24,00

pagine: 240 a colori

rilegato in Brossura

E’ possibile acquistare il libro presso le liberie del circuito Feltrinelli e Mondadori, la lista completa al link: http://www.officinedellibro.com/credits.htm

locandina-feltrinelli-30-novembre-2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *