Estorsioni all’ex presidente della Nocerina: arrestato il terzo complice

Il terzo complice, ritenuto responsabile di estorsioni e atti intimidatori ai danni dell'ex presidente della Nocerina, è stato arrestato ieri dalla Polizia

arresto_polizia

Il terzo complice, ritenuto responsabile di estorsioni e atti intimidatori ai danni dell’ex presidente della Nocerina, è stato arrestato ieri dalla Polizia.

Arrestato il terzo complice della gang accusata di estorsioni all’ex presidente della Nocerina

Nei giorni scorsi erano finiti in manette i fratelli Cuccaro, Alessio e Salvatore. Ieri invece è toccato allo zio dei due, il 69enne Salvatore Cuccaro, bloccato all’aeroporto di Capodichino dagli agenti guidati dal vicequestore Amato, dirigente del Commissariato di Nocera Inferiore.

L’arrestato ha precedenti per tentato omicidio e vari altri reati. In concorso con i nipoti, avrebbe organizzato gli attentati ai danni di Giuseppe De Marinis, ex patron del club calcistico rossonero, avvenuti tra il 2017 e l’inizio di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *