Enpa: controlli nel Vallo di Diano. Sequestri e denunce

Continuano i controlli dell’Enpa di Salerno su tutto il territorio provinciale. A Montesano sulla Marcellana intercettato un cacciatore che ha cercato di nascondere alle guardie ambientali i corpi di pispole, animali particolarmente protetti e non cacciabili. Allertata la Guardia Forestale, all’uomo è stata sequestrata l’arma. A Polla l guardie dell’Enpa hanno invece scoperto alcuni cacciatori […]

Continuano i controlli dell’Enpa di Salerno su tutto il territorio provinciale. A Montesano sulla Marcellana intercettato un cacciatore che ha cercato di nascondere alle guardie ambientali i corpi di pispole, animali particolarmente protetti e non cacciabili. Allertata la Guardia Forestale, all’uomo è stata sequestrata l’arma.
A Polla l guardie dell’Enpa hanno invece scoperto alcuni cacciatori in posso di particolari richiami acustici vietati dal regolamento e grazie ai quali erano riusciti ad abbattere già 20 allodole. Poco dopo giunge sul posto una pattuglia di Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina e si è proceduto alla denuncia dei due soggetti.
«Nonostante le festività, la nostra attività di controllo non si riduce – commenta Alfonso Albero, vice Capo Nucleo dell’Enpa di Salerno – è stata un’ottima occasione per conoscere il Comandante della Compagnia di Sala Consilina. Da parte del nucleo Enpa di Salerno, un ringraziamento a loro ed al Corpo Forestale della stazione di Montesano sulla Marcellana per la tempestività e la professionalità dimostrata».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *