EMERGENZA CRIMINALITÀ AGRO NOCERINO

NOCERA INFERIORE. ”La Polizia è stata messa a dura prova in questa settimana. I reati di tipo predatorio stanno diventando sempre più frequenti e più violenti. Ultima in ordine temporale la rapina nel centro di Pagani che conta anche numerosi feriti da arma da fuoco tra la popolazione, tra cui anche la moglie di un […]

SOS Sordi

NOCERA INFERIORE. ”La Polizia è stata messa a dura prova in questa settimana. I reati di tipo predatorio stanno diventando sempre più frequenti e più violenti. Ultima in ordine temporale la rapina nel centro di Pagani che conta anche numerosi feriti da arma da fuoco tra la popolazione, tra cui anche la moglie di un poliziotto.

Un territorio così vasto, per l’alto tasso di criminalità che lo ha sempre
contraddistinto, ha visto negli anni vittime anche tra le forze di polizia, e dunque va potenziato.
Abbiamo già manifestato alle Autorità competenti la grave carenza di poliziotti
in tutta la provincia. E’ tempo che ci sia una risposta. Il Commissariato di P.S. di Nocera Inferiore (SA), nonostante l’abnegazione dei suoi uomini, l’impegno del Dirigente, non può sopperire a carenze organiche clamorose. Il servizio di volante è ridotto all’osso e qualche volta addirittura manca sul territorio. Cosa devono fare più i pochi uomini del Commissariato, tra pensionamenti, ferie, malattie?
Il risultato è visibile all’opinione pubblica. L’assenza di poliziotti sul territorio comporta una maggiore libertà di azione per i criminali.
Quelli attualmente in servizio, non più giovanissimi, devono coprire turni di volante,
devono essere presenti allo stadio, nel palazzo di giustizia, presso il Drappello di P.S.
In pratica hanno tutti i servizi del Capoluogo.

Pertanto, va il nostro plauso per i servizi che svolgono ma non si può andare più avanti
così. Ci vogliono più uomini nei territori dove il crimine è più dilagante.
Il Questore ANZALONE è stato già sensibilizzato ed ha già dato risposta con alcuni
trasferimenti interni, ma ciò non basta, sono insufficienti per coprire tutti i servizi del
Commissariato di Nocera Inferiore. Ci vogliono rinforzi dal Dipartimento di P.S. in deroga ai
tagli paventati per il risparmio della spesa pubblica.
I tagli degli Uffici di Polizia a livello nazionale vanno rivisitati, la zona dell’Agro
Nocerino Sarnese, il salernitano e più in generale la Campania sono posti ad alta densità
criminale, dove gli Uffici di Polizia vanno potenziati in termini di risorse umane, mezzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *