Elezioni 2018, Giordano (LeU): “Il nostro territorio dimenticato da troppo tempo”

Luigi Giordano, vice sindaco di Sala Consilina, è il candidato alla Camera dei deputati nel collegio uninominale per la lista Liberi e Uguali

SALA CONSILINA. La campagna elettorale sta entrando nel vivo ed è il momento di scegliere di far contare il proprio voto, Luigi Giordano ha scelto di far contare la propria candidatura alla Camera dei Deputati in uno scenario che vede le aree degli Alburni, del Cilento e del Vallo di Diano da troppo tempo orfane di rappresentanti politici di confermata esperienza e trasparenza.
Da sempre impegnato nella decisa difesa dei deboli, schierato da sempre contro ogni ingiustizia sociale e, come in questo caso, politica, l’Avvocato Giordano, con Liberi e
Uguali è pronto a difendere, con la tenacia e la passione che lo contraddistinguono, la terra a lui tanto cara per portare all’interesse Nazionale, in Parlamento, le problematiche e
le istanze “per i molti, non per i pochi” come recita lo slogan di LeU.
Già tanti i chilometri macinati dal Candidato ed il suo staff per la promozione delle idee e del programma che intende portare alla Camera dei Deputati, ma ancora pochi
visto il fitto calendario degli impegni fatti di incontri, confronti e comizi elettorali, riportato in seguito.
Luigino, così è simpaticamente chiamato l’Avv. Giordano dai conoscenti (praticamente da tutti), si è fermato solo sabato 10 febbraio per essere presente alla marcia di Acciaroli  a ricordo del Sindaco Pescatore e per scongiurare l’archiviazione del caso riguardante l’omicidio di Angelo Vassallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *