Elezioni 2018: si vota il 10 giugno

Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha fissato, con proprio decreto, la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario per domenica 10 giugno

foto, Rosatellum bis, Rosatellum Bis

Amministrative, alle urne il 10 giugno.

Elezioni 2018: ecco quando si vota

Un decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti ha stabilito che le elezioni amministrative previste per quest’anno a causa del naturale termine dei mandati si terranno il 10 giugno.

Due settimane più tardi, il 24 giugno, ci saranno gli eventuali ballottaggi.

Le elezioni amministrative riguarderanno il rinnovo di sindaci e consigli comunali di 762 comuni italiani, di cui 20 capoluoghi di provincia e un capoluogo di regione (Ancona). I comuni più importanti dove si voterà sono Brescia, Catania, Messina, Siracusa, Terni e Vicenza.

Ecco dove si vota

  • Aquara
  • Atena Lucana
  • Calvanico
  • Campagna
  • Castelcivita
  • Giungano
  • Laviano
  • Montecorvino Rovella
  • Novi Velia
  • Olevano sul Tusciano
  • Pellezzano
  • Perito
  • Polla
  • Pontecagnano Faiano
  • Roccagloriosa
  • Romagnano al Monte
  • San Gregorio Magno
  • San Mango Piemonte
  • Scala

Dove si vota in regione Campania

Per visualizzare i comuni al voto cliccare su L’Occhio di Napoli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *