“Ebolinfiera” al via la 51esima edizione

Eboli. Promuovere l’artigianato, l’agricoltura, il turismo, l’imprenditoria, la cultura, i trasporti, e la zootecnica. Questo è l’obiettivo della fiera della città di Eboli “Ebolinfiera” giunta alla sua 51esima edizione. Rassegna espositiva e promozionale, momento di confronto tra tutte le realtà imprenditoriali presenti nella Piana del Sele. Quattro i giorni dedicati all’evento che si terrà presso il […]

Eboli. Promuovere l’artigianato, l’agricoltura, il turismo, l’imprenditoria, la cultura, i trasporti, e la zootecnica. Questo è l’obiettivo della fiera della città di Eboli “Ebolinfiera” giunta alla sua 51esima edizione. Rassegna espositiva e promozionale, momento di confronto tra tutte le realtà imprenditoriali presenti nella Piana del Sele. Quattro i giorni dedicati all’evento che si terrà presso il Palasele di Eboli in via dell’Atletica dal 23 al 26 ottobre prossimi. L’organizzazione provvederà, da questa edizione, a caratterizzare le superfici espositive: circa ottanta saranno gli spazi allestiti e occupati dalle realtà produttive della Piana affinché la fiera di Eboli torni ad essere una tra le più importanti manifestazioni del settore. Ci sarà spazio anche per la degustazione di prodotti tipici, spettacoli di musica jazz e intrattenimento. Gli appuntamenti musicali vedranno impegnati giovedì 23 Marco de Domenico e Lorenza Pirone, e venerdì 24 toccherà agli “Evolution Trio”, con Antonello Altieri, Casimiro Erario, e Gerardo Palumbo sabato 25 sarà ospite Mino Abbacuccio da “Made in Sud”, domenica è il turno del motociclista salernitano Yari Montella, infine chiuderanno la serata i “Sincretico duo” gruppo composto da Bruno Salicone e Giusy Mitrano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *