Eboli, ripartono i lavori del parcheggio interrato di via Fratelli Adinolfi

EBOLI. Questa mattina è stato firmato ad Eboli il contratto per la ripresa dei lavori di realizzazione dei parcheggi interrati in via Fratelli Adinolfi. I lavori erano stati sospesi a causa del fallimento della ditta che si era per prima aggiudicata i lavori. L’impresa infatti dopo la demolizione delle opere preesistenti e la realizzazione dello […]

EBOLI. Questa mattina è stato firmato ad Eboli il contratto per la ripresa dei lavori di realizzazione dei parcheggi interrati in via Fratelli Adinolfi. I lavori erano stati sospesi a causa del fallimento della ditta che si era per prima aggiudicata i lavori. L’impresa infatti dopo la demolizione delle opere preesistenti e la realizzazione dello scavo su circa metà dell’area interessata, aveva interrotto i lavori. Tale opera pubblica, a completamento dei lavori, consentirà di risolvere le criticità attualmente riscontrate in tema di igiene, viabilità e sicurezza sia per il limitrofo plesso scolastico Vincenzo Giudice, sia per il centro cittadino, comprese le attività commerciali. Esprime grande soddisfazione il componente dell’assemblea nazionale del Pd Roberto Palladino: «Dopo solleciti, incontri, lunghe trattative svolte dall’amministrazione con non poche difficoltà, la firma di oggi vede giungere finalmente una risoluzione definitiva che è frutto del duro e non semplice lavoro che, in questi anni, è stato portato avanti per tutelare, nei limiti del possibili, i promissari acquirenti, e dunque le numerose famiglie che avevano già investito i propri soldi. Ora, al Commissario il compito di proseguire le attività, che restituiranno decoro e dignità ad un’area strategica della nostra città e porranno rimedio ai disagi incontrati dai residenti e dai commercianti della zona». Questa mattina sono stati consegnati anche i lavori per la realizzazione del Centro Polifunzionale in località SS. Cosma e Damiano. La conclusione dei lavori è prevista per novembre 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *