Eboli: malore improvviso colpisce il medico anestesista, inutile i soccorsi

Un malore improvviso ha colpito il medico anestesista durante il suo turno di notte all'Ospedale di Eboli. Inutili i soccorsi

ospedale eboli

Un malore improvviso ha colpito il medico anestesista durante il suo turno di notte all‘Ospedale di Eboli. Non c’è stato nulla da fare per il giovane medico.

Un malore improvviso colpisce il medico anestesista

Mentre stava lavorando, aveva il turno di notte, il medico anestesista è andato in bagno per non farvi più ritorno. I colleghi avevano già iniziato ad insospettirsi della sua assenza persistente.

Si sono recati in bagno, ed una volta aperta la porta hanno trovato il corpo che giaceva a terra. Inutili i tentativi di rianimazione.

Il medico 47enne, G.B. come riporta Salerno Sanità, si era trasferito da poco ad Eboli, dopo un periodo lavorativo a Monza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *