Eboli: il Comune elimina le barriere architettoniche, installate nuove pedane

Il Comune di Eboli elimina le barriere architettoniche. Installate due nuove pedane agli istituti comprensivi “Giacinto Romano” e “Generale Gonzaga”

pedane disabili eboli

Il Comune di Eboli elimina le barriere architettoniche. Installate due nuove pedane agli istituti comprensivi “Giacinto Romano” e “Generale Gonzaga”, per permettere alle persone con ridotta mobilità di superare facilmente scale e dislivelli.

Il Comune di Eboli elimina le barriere architettoniche, installate nuove pedane

Inaugurato un montascale con pedana all’istituto comprensivo “Giacinto Romano”, per consentire alle persone con ridotta mobilità o in carrozzina di superare scale e dislivelli in piena sicurezza e comfort.

L’iniziativa è stata realizzata alla presenza del dirigente scolastico Elisa Scattaretico, delle docenti e degli alunni, insieme con l’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo e al disability manager del Comune, Generoso Di Benedetto.

L’iniziativa per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

«La struttura non è un caso isolato – ricorda il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. Lunedì scorso, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, nella palestra dell’istituto comprensivo “Generale Gonzaga”, abbiamo presentato la nuova accessibilità alla palestra e l’esperienza del Baskin, uno sport inclusive. L’attenzione per i temi sociali è una delle priorità della nostra azione amministrativa».

 

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *