Drammatico futuro per la scuola: nel 2028 un milione di alunni in meno

Un milione di alunni in meno e oltre 50mila cattedre perse. È questo lo scenario apocalittico per la scuola italiana

scuole

Un milione di alunni in meno e oltre 50mila cattedre perse. È questo lo scenario apocalittico per la scuola italiana che esce dai dati Istat analizzati dalla Fondazione Agnelli.

Drammatico futuro per la scuola: nel 2028 un milione di alunni in meno

Secondo le stime, il 1 gennaio 2018 la popolazione tra i 3 e i 18 anni sarà di 8 milioni, contro gli attuali 9.

Saremo gli unici in Europa a perderne così tanti. Meno alunni significa anche meno classi e quindi meno insegnanti. Un trend negativo che interesserà tutta l’Italia, comprese le regioni del Nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *