Dramma a Scafati, pugnala il marito al volto: finisce in ospedale

Pugnala il marito al volto con un paio di forbici, è successo ieri sera a Scafati. In pieno centro dopo una violenta lite familiare per motivi, si presume, di gelosia.

SCAFATI. Pugnala il marito al volto con un paio di forbici, è successo ieri sera a Scafati.

In pieno centro dopo una violenta lite familiare per motivi, si presume, di gelosia. L’uomo, sulla cinquantina, è rimasto ferito in modo serio al volto dalle forbici che la donna ha usato per “lasciargli un segno”.

Dramma a Scafati, pugnala il marito al volto: finisce in ospedale

Una lite come un’altra, per motivi personali, è degenerata intorno alle 21,30 e poi la situazione è sfuggita di mano alla donna che lo ha pugnalato.

Subito dopo l’accaduto, la chiamata al 118 e la corsa all’ospedale di Nocera Inferiore.

L’uomo, molto conosciuto in città, è arrivato al pronto soccorso sanguinante ma per fortuna, le ferite non erano molto profonde.

L’uomo è stato dimesso qualche ora dopo.

Adesso i due procederanno eventualmente per querela, o come spesso accade tra alcune coppie, risolveranno i loro problemi che potevano costare cara la vita al malcapitato alla vigilia della festa del papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *