Dramma sul lavoro, perde il controllo del mezzo: muore operaio

Incidente mortale durante la notte. Un operaio di 53 anni, Antonio Demontis, è morto dopo essere stato trasportato in ospedale

80enne

Incidente mortale durante la notte a Gonnosfanadiga. Un operaio di 53 anni, Antonio Demontis, è morto dopo essere stato trasportato in ospedale a San Gavino. L’incidente è avvenuto intorno alle 22 in via Leopardi. La dinamica è ancora poco chiara, i carabinieri della Compagnia di Villacidro stanno lavorando per ricostruirla dettagliatamente.

Dramma sul lavoro, perde il controllo del mezzo: muore operaio

La vittima guidava un Ape Piaggio. Forse a causa di un avvallamento, o di una buca o un sasso, l’uomo avrebbe eseguito una manovra violenta e improvvisa, tanto da perdere il controllo del motocarro.

Il mezzo si è ribaltato e il 53enne è stato sbalzato all’esterno dell’abitacolo. Proprio in quel momento arrivava una Opel Corsa condotta da un 23enne di Arbus. Il giovane ha travolto il 53enne.

Sul posto sono subito arrivate le ambulanze del 118 e i carabinieri. Demontis è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di San Gavino ma poco dopo è deceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *