Domenica alle urne per eleggere il nuovo presidente della Provincia di Salerno, ma i cittadini non votano

Domenica 12 ottobre si voterà per eleggere il prossimo presidente della Provincia di Salerno. A votare non saranno i cittadini ma le amministrazioni comunali e le urne resteranno aperte dalle ore 8.00 alle ore 20 di domenica. Il prossimo presidente di palazzo Sant’Agostino sarà scelto tra Giovanni Romano sindaco di Mercato San Severino ed espressione […]

Domenica 12 ottobre si voterà per eleggere il prossimo presidente della Provincia di Salerno. A votare non saranno i cittadini ma le amministrazioni comunali e le urne resteranno aperte dalle ore 8.00 alle ore 20 di domenica.

Il prossimo presidente di palazzo Sant’Agostino sarà scelto tra Giovanni Romano sindaco di Mercato San Severino ed espressione del partito di Fratelli d’Italia e il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora.

Il Partito democratico, Sinistra ecologia e libertà e Unione di centro sosterranno la candidatura di Canfora alla presidenza della Provincia. Forza Italia, Nuovo centro destra, Fratelli d’Italia e la lista civica ‘Provincia moderata’ sosterranno Romano.

Di seguito i candidati per ogni lista.

FRATELLI D’ITALIA

Baldi Germano, Cava de’ Tirreni

Bellomo Francesco, consigliere comunale Atena Lucana

D’Agostino Giovanni, Pellezzano

De Vivo Luigi, Nocera Inferiore

Fabbricatore Giuseppe, Nocera Superiore

Fariello Mario, consigliere comunale Vallo della Lucania

Iannone Carlo, Mercato San Severino

Iannuzzelli Michele, Castelnuovo di Conza

Lamberti Pasquale, Pontecagnano

Langone Biagio, Serre

Odierna Sebastiano, Sarno

Pisani Caterina, consigliere comunale Pollica

Pierro Attilio, vicesindaco Roccagloriosa, Assessore Provinciale

Santocchio Mario, Scafati

Spinelli Costabile, sindaco Castellabate, Sindaco, Assessore Provinciale

Vargiu Roberto, Fisciano

FORZA ITALIA

Giuseppe Agovino, Sarno

Nicolino Agresti, consigliere Sessa Cilento

Vincenzo Capuano, Castel San Giorgio

Egidio Criscuolo, consigliere Ascea

Giuseppe D’Aiutolo, Montecorvino Rovella

Fortunato D’Arista, Polla

Annalisa Della Monica, Cava de’ Tirreni

Rosalba De Vivo, Montecorvino Pugliano

Mario Freda, Buccino

Luigi Lupone, Mercato San Severino

Francesco Marrazzo, Sant’Egidio

Mario Giovanni Maio, consigliere Orria

Flavio Vitagliano, Tramonti

Pino Palmieri, sindaco Roscigno

Roberto Voza, assessore Capaccio

Maria Rosaria Esposito, Pagani

NUOVO CENTRO DESTRA

Roberto Celano

Vincenzo Bove

Rosario Bisogno

Antonio Fiscina

Matteo Monetta

Enzo Pagano

Pasquale Vitiello

Francesco Plaitano

PROVINCIA MODERATA E RIFORMISTA

Rocco Giuliano

Matteo Bottone

Roberto Monaco

Raffaele Adinolfi

Vincenzo Orlotti

Sabatino Ingino

Vincenzo Laurito

Giovanni Colucci

Andrea Frusci

Luca Sabatella

PARTITO DEMOCRATICO

Francesco Benincasa

Giovanni Coscia

Giuseppina Fiore

Paolo Imparato

Mauro Inverso, consigliere Agropoli

Gerardo Malpede

Giorgio Marchese

Marco Pastore

Nicola Pesce

Antonio Rescigno

Giovanni Ritorto

Giovanni Savastano

Carmelo Stanziola, sindaco Centola

Massimo Torre

Domenico Volpe

SINISTRA PER LA PROVINCIA

Carmine Caprarella, Eboli

Maria Cianciulli, Giffoni Valle Piana

Carmine Cocozza, Auletta

Gennaro De Caro, consigliere Capaccio

Giuseppe Lupo, Pertosa

Matarazzo Nazario, consigliere Perdifumo

Alfonso Spada, Amalfi

Massimiliano Tresca, Sarno

UNIONE DI CENTRO

Giuseppe Bonfiglio, consigliere Nocera Inferiore

Gianquirino Cantalupo, consigliere Ogliastro Cilento

Francesco Carpinelli, Sindaco Cicerale

Francesco D’Ambrosio, consigliere Montecorvino Rovella

Giovanni Guzzo, vicesindaco Novi Velia

Alberto Mulo, consigliere Angri

Michele Salvato, consigliere Castel S. Giorgio

Giovanni Scognamiglio, consigliere Vibonati

Giuseppe Scorza, consigliere Castel San Lorenzo

Sabato Tenore, sindaco di Siano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *