Il divieto dell’uso di piatti e bicchieri di plastica arriva anche in Campania

Per gli esponenti dei Verdi i comuni campani che abbracciano il divieto "sono esempi positivi che vanno replicati anche in altri comuni campani"

divieti dell’uso di piatti e bicchieri di plastica arriva anche in Campania. Esultano i Verdi. “Anche in Campania si cominciano a bandire bicchieri, piatti e altri contenitori e prodotti in plastica non biodegradabili, anticipando la direttiva europea che dovrebbe arrivare nei prossimi anni, e tra i primi comuni a farlo c’è Pozzuoli dove è stato vietato l’uso di sacchetti per la spesa monouso in materiale non biodegradabile e la distribuzione di posate, piatti e bicchieri monouso”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il portavoce regionale Vincenzo Peretti, sottolineando che “oltre al comune puteolano dove i Verdi, con la vice sindaco Fiorella Zabatta e il consigliere comunale e metropolitano Paolo Tozzi, sono in maggioranza, il bando alla plastica potrebbe diventare realtà anche a Portici.

CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *