Disservizi Sita: aperta un’inchiesta

NOCERA INFERIORE. Sui disservizi Sita di qualche giorno fa, interviene il pm Roberto Lanza, aprendo un’inchiesta. La decisione dopo che il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha denunciato l’accaduto in Procura. Lenza ha quindi avviato un’indagine contro ignoti per interruzione di pubblico servizio. Nell’esposto, Manlio Torquato aveva fatto riferimento a due episodi in particolare: […]

NOCERA INFERIORE. Sui disservizi Sita di qualche giorno fa, interviene il pm Roberto Lanza, aprendo un’inchiesta. La decisione dopo che il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha denunciato l’accaduto in Procura.
Lenza ha quindi avviato un’indagine contro ignoti per interruzione di pubblico servizio. Nell’esposto, Manlio Torquato aveva fatto riferimento a due episodi in particolare: «Il sette ottobre scorso, nel passaggio mattutino, il pullman non si è fermato nonostante la presenza di molti cittadini alla fermata sulla Statale –aveva sottolineato il primo cittadino di Nocera Inferiore- L’otto ottobre, invece, l’autobus non sarebbe passato lungo la Statale. La gravità della situazione è ricollegabile al fatto che si riferisce a un servizio in concessione pubblica. Molti utenti sono abbonati e, inoltre, non vi è stata né la proclamazione di uno sciopero né la comunicazione della sospensione del servizio».
Ma disguidi di tal genere si sono presentati in tutta la provincia per protesta contro il mancato pagamento degli stipendi da parte di Sita Sud. Anche il Codacons ha fatto analogo ricorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *