Disoccupazione: i dati reali e recenti in tutti i comuni della provincia di Salerno/TABELLA

SALERNO. Nessuna ripresa in provincia di Salerno. I dati Istat parlano ancora di una disoccupazione da record: negli ultimi nove anni, nella provincia hanno perso il lavoro 24mila unità. Sono 72mila i senza lavoro in provincia di Salerno. Nel 2004 si attestavano a quota 48mila: nel giro di 9 anni altre 24mila persone hanno perso […]

SALERNO. Nessuna ripresa in provincia di Salerno. I dati Istat parlano ancora di una disoccupazione da record: negli ultimi nove anni, nella provincia hanno perso il lavoro 24mila unità.

Sono 72mila i senza lavoro in provincia di Salerno. Nel 2004 si attestavano a quota 48mila: nel giro di 9 anni altre 24mila persone hanno perso il loro impiego in provincia. E’ una fotografia impietosa quella scattata dai dati dell’Istituto nazionale di statistica. L’ennesima mazzata a un territorio che, tra imprese e forza lavoro, subisce un’emorragia quotidiana. Una situazione che peggiora di anno in anno. Nel 2004 erano 48mila i disoccupati, nel 2005 si è saliti a 49mila, poi: 47mila nel 2006, 46mila nel 2007, 50mila nel 2008, 56mila nel 2009 e nel 2010. Una piccola risalita nel 2011 (53mila disoccupati), poi la mazzata nel 2012 (74mila) con una leggera tendenza al ribasso nel 2013 (72mila diosccupati).

Avellino (23mila), Benevento (15mila) e Caserta (54mila) sembrano riuscire a reggere meglio l’urto di una contingenza senza precedenti.

Discorso leggermente differente per quanto riguarda il tasso di disoccupazione, dove Salerno si attesta al 17,6% (stesso dato del 2012) ed è terza soltanto a Napoli (25,8%) e Caserta (17.8%). Meno peggio se la passano Benevento (16.9%) e Avellino (13.6%). Numeri impietosi se si considera che a livello nazionale il tasso di disoccupazione (agosto 2014) è pari al 12,4%.

Continua a scendere inesorabile, intanto, il tasso di occupazione. Dal 49,4% del 2004, infatti, al 31 dicembre scorso si è attestato al 44,9% per un totale di 337mila occupati (dato che comprende le persone che hanno un lavoro e coloro che, tra i 15 e i 74 anni, lo stanno cercando). Tempi veramente duri, visto che lo scorso anno l’Istat registrava un 46,1% in provincia. Un trend che, eccezion fatta per Avellino (49,8%), viene rispecchiato da tutte le altre province della Campania. A Napoli tocca l’ultima posizione (36,7%), mentre seguono a ruota Caserta (39,5%) e Benevento (39,2%). E se il tasso di occupazione scende, a salire è ovviamente il tasso di inattività. Dal 43,9% del 2012 si è arrivati al 45,4% del 31 dicembre scorso, per un totale di 336mila unità.

Di seguito inseriamo il tasso di disoccupazione in tutti i comuni della provincia di Salerno

Pertosa 27,4
Laurino 26,2
Rofrano 25,7
Castelnuovo di Conza 23,9
Bracigliano 23,5
San Mauro la Bruca 22,5
Santa Marina 22,1
Sacco 21,6
Roscigno 21,4
10° Sant’Egidio del Monte Albino 21,3
11° Valva 21,3
12° Laurito 21,2
13° San Valentino Torio 21,2
14° Torraca 21,1
15° Roccagloriosa 21,1
16° Pagani 20,9
17° Sarno 20,4
18° Stio 20,2
19° San Giovanni a Piro 20,1
20° Calvanico 20,1
21° Gioi 20,0
22° Valle dell’Angelo 20,0
23° Siano 20,0
24° Vietri sul Mare 20,0
25° Montano Antilia 19,9
26° Laureana Cilento 19,9
27° Piaggine 19,8
28° Centola 19,7
29° Serre 19,5
30° Santomenna 19,4
31° Magliano Vetere 19,4
32° Morigerati 19,3
33° Palomonte 19,3
34° Eboli 19,2
35° Olevano sul Tusciano 19,2
36° Pollica 19,2
37° Altavilla Silentina 19,2
38° Conca dei Marini 19,2
39° Cannalonga 19,2
40° Campagna 19,0
41° San Marzano sul Sarno 18,9
42° Cicerale 18,9
43° Oliveto Citra 18,8
44° Cava de’ Tirreni 18,8
45° Mercato San Severino 18,7
46° Agropoli 18,6
47° Scafati 18,6
48° Polla 18,6
49° Vibonati 18,5
50° Buonabitacolo 18,4
51° Tramonti 18,4
52° Perito 18,3
53° Capaccio 18,3
54° Prignano Cilento 18,3
55° Aquara 18,2
56° Sicignano degli Alburni 18,2
57° Acerno 17,9
58° Giffoni Valle Piana 17,9
59° Laviano 17,8
60° Battipaglia 17,8
61° Montesano sulla Marcellana 17,8
62° Torre Orsaia 17,7
63° Postiglione 17,6
64° Fisciano 17,6
65° Cetara 17,6
66° Ceraso 17,6
67° Monte San Giacomo 17,5
68° Montecorvino Rovella 17,4
  Provincia di SALERNO 17,3
69° Perdifumo 17,3
70° Ascea 17,2
71° Rutino 17,2
72° Salerno 17,2
73° Lustra 17,1
74° Pontecagnano Faiano 17,1
75° Montecorice 17,1
76° Pisciotta 17,1
77° Serramezzana 16,9
78° Castellabate 16,9
79° San Rufo 16,9
80° Petina 16,8
81° Angri 16,7
82° San Mango Piemonte 16,6
83° Tortorella 16,6
84° Ispani 16,5
85° Bellosguardo 16,5
86° Casal Velino 16,4
87° Monteforte Cilento 16,4
88° Giungano 16,4
89° Pellezzano 16,4
90° Montecorvino Pugliano 16,4
91° Bellizzi 16,3
92° Sassano 16,2
93° Maiori 16,2
94° Salvitelle 16,1
95° Stella Cilento 16,1
96° Sapri 16,0
97° Contursi Terme 15,8
98° Trentinara 15,6
99° Castiglione del Genovesi 15,6
100° Alfano 15,6
101° Sant’Angelo a Fasanella 15,6
102° Orria 15,6
103° Giffoni Sei Casali 15,6
104° Ottati 15,6
105° Albanella 15,5
106° Baronissi 15,5
107° Castel San Lorenzo 15,4
108° Teggiano 15,4
109° Camerota 15,4
110° Novi Velia 15,3
111° Sanza 15,2
112° Vallo della Lucania 15,2
113° Caselle in Pittari 15,2
114° Ogliastro Cilento 15,1
115° Nocera Inferiore 15,1
116° Padula 15,0
117° Colliano 14,9
118° Casalbuono 14,9
119° Atena Lucana 14,9
120° Moio della Civitella 14,8
121° Roccadaspide 14,7
122° Felitto 14,7
123° Futani 14,7
124° Buccino 14,6
125° Sant’Arsenio 14,6
126° Sala Consilina 14,6
127° Romagnano al Monte 14,5
128° Castelnuovo Cilento 14,5
129° Scala 14,5
130° Corleto Monforte 14,5
131° Ricigliano 14,4
132° San Gregorio Magno 14,4
133° Salento 14,3
134° Nocera Superiore 14,3
135° San Cipriano Picentino 14,2
136° Minori 14,2
137° San Mauro Cilento 14,2
138° Cuccaro Vetere 14,0
139° Atrani 13,9
140° Furore 13,9
141° Casaletto Spartano 13,8
142° Omignano 13,7
143° Sessa Cilento 13,7
144° Celle di Bulgheria 13,6
145° Castel San Giorgio 13,1
146° Amalfi 13,1
147° Corbara 13,1
148° Auletta 13,1
149° Castelcivita 12,9
150° Praiano 12,7
151° Ravello 12,7
152° Roccapiemonte 12,6
153° Torchiara 12,2
154° Controne 12,2
155° Positano 12,2
156° Campora 12,0
157° San Pietro al Tanagro 11,9
158° Caggiano 11,8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *