Disinfestazione istituto “Barra”: le mamme si ribellano

SALERNO. A seguito della disinfestazione mal riuscita, avvenuta nella sede centrale della scuola elementare “Gennaro Barra”, in via Lungomare Trieste a Salerno, che ha causato irritazioni agli occhi e alla gola di numerosi bambini e che ha costretto le maestre a tenere le lezioni presso la vicina villa comunale, le mamme hanno lamentato l’assenza di […]

SALERNO. A seguito della disinfestazione mal riuscita, avvenuta nella sede centrale della scuola elementare “Gennaro Barra”, in via Lungomare Trieste a Salerno, che ha causato irritazioni agli occhi e alla gola di numerosi bambini e che ha costretto le maestre a tenere le lezioni presso la vicina villa comunale, le mamme hanno lamentato l’assenza di un dialogo, che invece dovrebbe intercorrere, tra la scuola e le famiglie. Pare, infatti, che quest’ultime non siano state avvisate dell’imminente disinfestazione. Questa, stando a quanto sostengono i genitori dei bambini, che hanno cercato di incontrare la direttrice didattica Anna Maria Grimaldi, non sarebbe stata preannunciata neanche agli stessi docenti. Inoltre, a suscitare l’ira delle famiglie sono state le condizioni di scarsa pulizia e igiene in cui le aule sono state trovate il lunedì successivo alla disinfestazione del sabato precedente. I genitori si dicono pronti alla firma di una petizione alla luce delle divergenze e dei disagi causati da un sistema che non ha alla base collaborazione e comunicazione.

Leggi anche http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/disinfestazione-istituto-gennaro-barra-lezione-villa-comunale/
(per leggere l’articolo cliccare sul link)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *