Ancora disagi per i pendolari dei bus: due corse dell’8 bloccate a metà tragitto

SALERNO. Continuano i disagi per i pendolari della Sita e del Cstp. Da diversi giorni infatti i lavoratori e gli studenti compiono delle vere e proprie peripezie per trovare un pullman disponibile, a causa delle cancellazioni e dei ritardi dovuti al non pagamento degli stipendi agli autisti. Oggi la situazione peggiore è toccata ai pendolari […]

SALERNO. Continuano i disagi per i pendolari della Sita e del Cstp. Da diversi giorni infatti i lavoratori e gli studenti compiono delle vere e proprie peripezie per trovare un pullman disponibile, a causa delle cancellazioni e dei ritardi dovuti al non pagamento degli stipendi agli autisti. Oggi la situazione peggiore è toccata ai pendolari del Cstp e in particolare della corsa “8” che collega Battipaglia a Salerno, passando per Bellizzi e Pontecagnano. Infatti oggi ben due corse si sono bloccate a metà tragitto a causa di guasti al motore. Il primo bus ha cominciato a dare segni di malfunzionamento a Mariconda per poi fermarsi definitivamente davanti all’ospedale San Leonardo. Il secondo bus invece ha terminato la sua corsa, pochi minuti fa, nei presi del centro commerciale Maximall a Pontecagnano. Ovviamente questi episodi hanno creato innumerevoli disagi ai passeggeri dei pullman che si sono trovati impossibilitati a raggiungere i luoghi desiderati e questo non fa altro che accrescere il malcontento e la frustrazione di persone che per spostarsi non hanno altre possibilità che i mezzi pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *