Le dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca riguardo l’aggressione al 14enne napoletano

SALERNO. Qui di seguito le parole pronunciate dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. «Quanto accaduto a Napoli è disumano. Non è pensabile tanta violenza verso un ragazzo adolescente, è un fatto aberrante che riporta alla immediata necessità di un piano di sicurezza per la Campania. I nostri figli devono girare tranquillamente per le strade […]

SALERNO. Qui di seguito le parole pronunciate dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. «Quanto accaduto a Napoli è disumano. Non è pensabile tanta violenza verso un ragazzo adolescente, è un fatto aberrante che riporta alla immediata necessità di un piano di sicurezza per la Campania. I nostri figli devono girare tranquillamente per le strade delle nostre città, non possiamo immaginare che rischino di non rientrare a casa dopo la scuola, la palestra, le uscite con gli amici. Sono vicino alla famiglia del giovane ragazzo napoletano e mi auguro che le sue condizioni di salute, seppur gravissime, possano migliorare nelle prossime ore». Sottoposto ad intervento chirurgico, il 14enne seviziato perché grasso, ha subito l’asportazione del colon. Autori della violenza, tre 24enni, di cui uno accusato di tentato omicidio. I tre gli avrebbero inserito un tubo d’aria compressa,provocandogli lacerazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *