Detenuto incendia materasso: intossicati due agenti a Fuorni

SALERNO. Un detenuto straniero del carcere di Fuorni, questa mattina ha appiccato le fiamme al materasso nella sua cella. L’uomo che si trovava nel reparto psichiatrico della struttura detentiva. Provvidenziale l’intervento degli agenti della polizia penitenziaria che hanno messo in salvo il piromane, da solo in cella, e altri quattro detenuti che erano nella stessa […]

SALERNO. Un detenuto straniero del carcere di Fuorni, questa mattina ha appiccato le fiamme al materasso nella sua cella.

L’uomo che si trovava nel reparto psichiatrico della struttura detentiva. Provvidenziale l’intervento degli agenti della polizia penitenziaria che hanno messo in salvo il piromane, da solo in cella, e altri quattro detenuti che erano nella stessa sezione.

Due agenti sono finiti in ospedale per intossicazione da fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *