Decadenza De Luca, cresce l’attesa per giovedì

SALERNO. È solo questione di ore, ormai, per uno dei processi più attesi nella storia di Salerno: la decadenza del sindaco Vincenzo De Luca. Giovedì 20 novembre, infatti, si terrà, presso il Tribunale di Salerno, l’ultima udienza per il processo a carico del primo cittadino di Salerno, per il termovalorizzatore. Nel corso dell’udienza saranno presentate […]

SALERNO. È solo questione di ore, ormai, per uno dei processi più attesi nella storia di Salerno: la decadenza del sindaco Vincenzo De Luca. Giovedì 20 novembre, infatti, si terrà, presso il Tribunale di Salerno, l’ultima udienza per il processo a carico del primo cittadino di Salerno, per il termovalorizzatore. Nel corso dell’udienza saranno presentate le arringhe degli avvocati che dovranno replicare al pm Roberto Penna che ha chiesto per il sindaco una condanna pari a 3 anni. La sentenza definitiva dovrebbe, invece, giungere per i primi giorni del mese di dicembre. Giornata impegnativa su tutti i fronti quella di giovedì per il sindaco De Luca. A Napoli, infatti, si terrà l’udienza della Corte dei Conti sull’allarme lanciato per i bilanci in rosso e i rapporti poco chiari con le Società Partecipate e i costi di gestione del personale.
E, sempre dal 20 novembre, la Corte d’Appello del Tribunale di Salerno potrebbe pronunciare la sentenza, dopo la condanna già avvenuta in primo grado, sull’incompatibilità di De Luca per aver ricoperto il doppio incarico di sindaco e viceministro del governo Letta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *