De Luca definisce gli assessori “socialmente inutili”

SALERNO. Non sono state certo parole al miele quelle che Vincenzo  ha pronunciato davanti i microfoni di Radio Alfa nei confronti degli assessori salernitani: «La Provincia è stata una porta girevole. I 43 assessori che vi sono stati sono lavoratori socialmente inutili. Per me le province dovevano essere abolite e basta». Il primo cittadino di […]

SALERNO. Non sono state certo parole al miele quelle che Vincenzo  ha pronunciato davanti i microfoni di Radio Alfa nei confronti degli assessori salernitani: «La Provincia è stata una porta girevole. I 43 assessori che vi sono stati sono lavoratori socialmente inutili. Per me le province dovevano essere abolite e basta». Il primo cittadino di Salerno ha anche parlato dei tanti spacciatori presenti sul territorio: per il sindaco dietro alle vicende legate allo spaccio ci sono modelli culturali sbagliati. De Luca conclude la sua intervista con una battuta sulle droghe leggere: «Lo spinello? Te lo metto in testa!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *