inaugurazione-cilentana3

Traffico in tilt sulla Cilentana: code fino a 2 chilometri

La nevicata di ieri notte, che ha tinto di bianco quasi tutti i comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, senza risparmiare le località costiere, ha arrecato non pochi problemi anche alla viabilità. Traffico in tilt e code lunghe 2 chilometri sulla SP430, meglio nota come Cilentana, in cui il tratto compreso tra il viadotto Chiusa e l’uscita per Prignano Cilento si è completamente gelato, rendendo necessaria la sua chiusura e quindi la conseguente paralisi del traffico. L’arteria è stata chiusa al traffico intorno alle 7 di questa mattina, per consentire ai mezzi spazzaneve e spargisale di entrare in azione. La strada è stata riaperta intorno alle 8:30, ma solo alle auto.

Bloccati, invece, i veicoli superiori a 35 quintali e gli autobus. Rallentamenti e code sono state segnalate anche in prossimità dello svincolo di Vallo della Lucania, dove i cittadini questa mattina si sono svegliati in un paesaggio innevato, con disagi e problemi alla circolazione. Problemi alla viabilità anche in altre zone del Cilento. Chiuso il tratto tra la Sp15 e Perdifumo. Disagi nell’area del Monte Gelbison e del comune di Novi Velia, dove il sindaco Maria Ricchiuti, già nelle prime ore della mattinata di oggi ha annunciato attraverso un avviso pubblico alla cittadinanza che i mezzi spazzaneve e spargisale sono già entrati in azione per ripristinare nel più breve tempo possibile la viabilità.

Servizio completo su http://www.gwtelevision.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *