Stroncato da un infarto a Pastena: al vaglio le cartelle cliniche

SALERNO. Blitz dei carabinieri all’ospedale di Mercato San Severino. I militari hanno acquisito le cartelle cliniche dai medici dove il 54enne Luigi Di Benedetto si era recato lo scorso 1 aprile. L’uomo è morto, stroncato da un infarto, martedì 11 aprile, in via Gennaro Palermo a Pastena. Ora la Procura ha aperto un’inchiesta sulla sua morte.

Uno dei parenti di Di Benedetto ha spiegato che il 54enne si era recato al nosocomio perché lamentava dei malesseri temendo un malfunzionamento dell’apparato cardiaco. Non è da escludere che i medici abbiano sottovalutato i sintomi del paziente. I carabinieri faranno luce su quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *