Sapri: operaio travolto da un palo, rischia di perdere una gamba

SAPRI. Incidente in località Galeazza, sull’ex rete ferroviaria in Liguria. Travolto da un palo dell’alta tensione, un operaio di Sapri è rimasto gravemente ferito sul lavoro nella giornata di martedì. E.S., 43 anni, lavora per una ditta di Grottaglie. Stava demolendo la vecchia linea ferroviaria quando, rimasto ferito ad una gamba, è stato travolto all’improvviso da un palo che stava smontando con altri operai.

Rimasto a terra, sangunante, l’arrivo dei soccorsi in pochi minuti. I colleghi hanno tentato di tamponare in attesa dei paramedici. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri ed il personale dell’ufficio infortunistico. Le condizioni dell’uomo sono immediatamente apparse gravi agli operatori del 118. Il 43enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Imperia dove è stato sottoposto ad un intervento chiurigico alla gamba sinistra.

La prognosi rimane riservata, ma sembra che le condizioni del malcapitato stiano migliorando. Nel frattempo si apre l’inchiesta per ricostruire le dinamiche dell’incidente e verificare la regolarità del cantiere. Gli inquirenti dovranno stabilire se si è trattato di un incidente o vi siano eventuali responsabilità dietro l’accaduto.

Interrogati anche gli altri operai, ancora sotto shock per l’accaduto, ed i responsabili della ditta. Dalle testimonianze è emerso che solo per miracolo altri due operai abbiano evitato di essere coinvolti nell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *