Crollo cavalcavia a Fossano: il carabiniere campano salvo per miracolo

È la storia di un carabiniere originario del Vallo di Diano, che non vive nel suo paese d’origine, per servire la propria patria. Un paese al quale è sempre legato, è Giuseppe Marcigliano, maresciallo dell’Arma dei Carabinieri che lavora da tanti anni in Piemonte, l’uomo ha rischiato la morte nel crollo del cavalcavia a Fossano.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, doveva essere un normale posto di blocco, come ne aveva fatti tanti altri ma non è stato così. Ad un tratto il cavalcavia è crollato, fortunatamente al momento della caduta in auto non c’era nessuno. I vigili del fuoco stanno indagando per accertarsi delle cause del collasso. I militari si ritengono miracolati, tanta paura e un sospiro di sollievo tra gli amici di Polla per la notizia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *