Criminalità nell’Agro: controlli a tappeto sul territorio di Pagani

PAGANI. Sono stati organizzati controlli a tappeto sul territorio di Pagani, in particolare nei quartieri di Lamia e di Barbazzano, a seguito degli episodi di criminalità verificatisi di recente nell’Agro. L’azione è finalizzata a rintracciare i membri della banda che lo scorso 28 novembre ha assaltato un portavalori in corso Ettore Padovano a Pagani. Dalle […]

PAGANI. Sono stati organizzati controlli a tappeto sul territorio di Pagani, in particolare nei quartieri di Lamia e di Barbazzano, a seguito degli episodi di criminalità verificatisi di recente nell’Agro. L’azione è finalizzata a rintracciare i membri della banda che lo scorso 28 novembre ha assaltato un portavalori in corso Ettore Padovano a Pagani. Dalle 3 di notte sono in azione 250 Carabinieri, cinque unità cinofile e un elicottero. In realtà, l’operazione mira soprattutto a scongiurare futuri episodi di violenza e di criminalità nell’intera area dell’Agro nocerino sarnese, a seguito dei quali il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, ha inviato una missiva al prefetto di Salerno, Gerarda Maria Pantalone (vedi http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/sindaco-di-pagani-al-prefetto-lagro-deve-ritornare-alla-normalita/), e ha partecipato, assieme ad altri esponenti del mondo politico, a una marcia di protesta (vedi http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/pagani-corteo-contro-la-criminalita-nellagro/).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *