Crescent, Comune da forfait al tavolo tecnico di Miccio

SALERNO. Sembra davvero non giungere a conclusione l’eterna vicenda che ruota intorno al Crescent. Per stamattina, infatti, era fissato il tavolo tecnico organizzato dal Soprintendente Miccio. Il Comune ha deciso di non presentarsi all’appuntamento, dando forfait mentre erano presenti i rappresentanti del gruppo Rainone e la delegazione di Italia Nostra. Dal Comune, invece, è arrivata […]

SALERNO. Sembra davvero non giungere a conclusione l’eterna vicenda che ruota intorno al Crescent. Per stamattina, infatti, era fissato il tavolo tecnico organizzato dal Soprintendente Miccio. Il Comune ha deciso di non presentarsi all’appuntamento, dando forfait mentre erano presenti i rappresentanti del gruppo Rainone e la delegazione di Italia Nostra. Dal Comune, invece, è arrivata la richiesta di un incontro privato con Miccio, fissato nel pomeriggio. Nel orso dell’incontro di stamattina è stata avanzata la richiesta di un risarcimento danni pari a 50 milioni di euro mentre gli ambientalisti chiedono lo stop definitivo della realizzazione dell’opera, annunciando poi una conferenza stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *