Corse folli in via dei Greci a Salerno, la paura dei residenti

I residenti chiedono l’installazione dei dissuasori per scoraggiare chi esagera con il piede sull’acceleratore dimenticando che quello è un centro abitato

via dei greci

SALERNO. Via dei Greci è una strada molto trafficata ma che sta diventando anche molto pericolosa. Ci sono auto, camion, scooter e ciclisti che ogni giorno sfrecciano per quella strada così popolata che collega la Valle dell’Irno a Salerno lì dove sorge la Lungoirno.

Su quella strada ha perso la vita Andrea, 17enne di Calvanico che si stava recando a scuola con lo scooter quando ha impattato contro un’auto in transito.

Adesso i residenti hanno paura e, come riporta “La Città”, hanno firmato una petizione e l’hanno presentata al sindaco Napoli.

I residenti chiedono l’installazione dei dissuasori per scoraggiare chi esagera con il piede sull’acceleratore dimenticando che quello è un centro abitato e c’è anche un vicino centro commerciale.

Oltre all’idea dei dossi rallentatori, spunta anche quella di un semaforo dotato magari di una videocamera per identificare e sanzionare gli eccessi di velocità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *