Controlli dell’Enpa contro i cinghialisti: denunciati bracconieri

SICIGNANO DEGLI ALBURNI. Continuano senza sosta i controlli delle guardie Enpa di Salerno per fronteggiare il dilagante fenomeno della caccia migratoria in giorni non stabiliti. Così, dopo l’operazione dello scorso 16 novembre quando, lo ricordiamo, a Ceraso un cinghialista fu sorpreso a cacciare non solo fauna cacciabile ma anche quella particolarmente protetti tra cui fringuelli, […]

SICIGNANO DEGLI ALBURNI. Continuano senza sosta i controlli delle guardie Enpa di Salerno per fronteggiare il dilagante fenomeno della caccia migratoria in giorni non stabiliti. Così, dopo l’operazione dello scorso 16 novembre quando, lo ricordiamo, a Ceraso un cinghialista fu sorpreso a cacciare non solo fauna cacciabile ma anche quella particolarmente protetti tra cui fringuelli, verzellini e frosoni, l’operazione del 23 ha portato alla denuncia di un cacciatore intento alla caccia vagante in una giornata in cui poteva esercitare la sola caccia agli ungulati. Di fatto la normativa vigente non consente a chi fa parte di squadre di cinghialisti di poter effettuare una diversa modalità di caccia nei giorni di giovedì e domenica. E così, oltre ad essere stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver abbattuto fringuelli, specie particolarmente protetta, è stato verbalizzato per esercizio di caccia diverso da quello stabilito. Sanzione che comporterà la sospensione per un anno della licenza. Insieme a lui un secondo cacciatore sorpreso con avifauna protetta nel carniere. I controlli sono stati effettuati a Sicignano degli Alburni dove le guardie Enpa di Salerno erano in servizio di vigilanza. Dopo i primi controlli, le guardie hanno sentito diversi colpi esplodere e si sono avvicinati ai due soggetti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione che hanno provveduto, in concerto con le guardie zoofile, al sequestro delle armi, del munizionamento e dell’avifauna abbattuta. Tra questi, un fringuello rinvenuto ancora vivo e deceduto durante la stesura degli atti. L’Enpa di Salerno ringrazia vivamente il contributo fondamentale dei Carabinieri di Sicignano degli Alburni, prontamente intervenuti. La collaborazione tra volontari e Forze dell’Ordine è una ottima sinergia per la salvaguardia dei nostri territori – commentano le guardie dell’Enpa di Salerno – e la sensibilità e la professionalità dell’Arma ci permette di operare in modo sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *