Colpi di pistola al mercato coperto ogni notte, si indaga

Dopo gli spari, secondo la ricostruzione, gli autori si darebbero alla fuga grazie ad un’autovettura di grossa cilindrata facendo perdere le tracce

CAVA DE’ TIRRENI. Sparano e scappano. Il terrore dei residenti di via Papa Giovanni XXIII. Sono ormai cinque notti consecutive che i residenti di via Papa Giovanni, all’altezza dell’intersezione con via Aldo Moro, all’altezza del mercato coperto, non dormono più a causa dei colpi di pistola esplosi in aria, puntialmente sempre alle tre di notte circa.

Spari al mercato coperto di Cava

Ad allertare le forze dell’ordine gli stessi residenti che hanno ritrovato nei pressi della struttura che ospita diverse attività commerciali e la sede degli ispettori ambientali, sei bossoli di proiettile calibro nove.

Dopo gli spari, secondo la ricostruzione dei residenti, gli autori si darebbero alla fuga grazie ad un’autovettura di grossa cilindrata facendo perdere le sue tracce. Adesso al vaglio degli inquirenti le telecamere del circuito di videosorveglianza, mentre non si esclude la matrice intimidatoria verso qualche residente a scatenare il gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *