Cinque chilometri di spiagge libere restituite ai cittadini

Durante il fine settimana appena trascorso i controlli si sono concentranti sulle spiagge e negli specchi acquei del Cilento

Continuano i controlli della Guardia Costiera di Salerno rientranti nell’operazione “Spiagge Libere”, voluta fortemente dal Sig. Ministro dei Trasporti, Senatore Danilo Toninelli, per garantire a tutti i cittadini di poter fruire liberamente delle spiagge.

Durante il fine settimana appena trascorso i controlli si sono concentranti sulle spiagge e negli specchi acquei del Cilento, mediante una complessa attività condotta anche nelle ore notturne.

Gli uomini in divisa, agli ordini del Capitano di Vascello Giuseppe Menna, sono riusciti a liberare oltre cinque chilometri di spiagge facenti parte delle località di significativa vocazione turistica, compresa tra i Comuni di Agropoli e Sapri, sequestrando oltre 3000 ombrelloni e sedie sdraio.

“Grazie a tali controlli” – ha dichiarato l Comandante della Capitaneria di Porto Giuseppe Menna – “è stata garantita, nelle aree oggetto di intervento, una consapevole e serena fruizione del mare da parte dell’utenza. Formulo, altresì, un invito al rispetto delle Ordinanze rese dall’Autorità marittima e dagli Enti locali, affinché sempre più cittadini possano utilizzare il mare e la spiaggia, beni pubblici destinati dalla legge all’uso dell’intera collettività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *