L’Inps di Minori non chiude. Arriva la smentita

L’Agenzia Inps di Minori non chiude. Arriva la smentita dal direttore Provinciale Inps di Salerno all'Usb (Unione Sindacale di Base)

MINORI. L’Agenzia Inps di Minori non chiude. Arriva la smentita dal direttore Provinciale Inps di Salerno all’Usb (Unione Sindacale di Base).

L’Usb aveva chiesto la smentita della chiusura “per evitare che una falsa notizia potesse dare inizio ad odiose strumentalizzazioni politiche e sindacali. L’arretramento dai territori dei servizi pubblici è una emorragia che continueremo a combattere per ottenere ciò che è ormai diventata una necessità non più rinviabile: servono almeno 6000 nuove assunzioni nell’Inps per assicurare la continuità dei servizi. Ne occorrono almeno 600.000 in tutta la pubblica amministrazione italiana.”

Le agenzie di Inps di Nocera, Battipaglia, Minori, Sapri, Agropoli, Vallo e Sala Consilina avranno bisogno dell’assunzione di almeno 200 giovani nell’immediato per realizzare un adeguato turnover.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *