Chemical Brothers: a Milano la prossima estate

Sono uno dei gruppi di musica elettronica più noti al mondo e maggiormente apprezzati dai fan e adesso si apprestano a tornare in Italia.

Sono uno dei gruppi di musica elettronica più noti al mondo e maggiormente apprezzati dai fan e adesso si apprestano a tornare in Italia. I Chemical Brothers, duo britannico nato a Londra negli anni ‘90 e da poco tornati sulle scene con la pubblicazione di un nuovo singolo, hanno reso noto le date del tour che li porterà in giro per l’Europa in questo 2018 appena iniziato.

E i fan italiani possono stare ampiamente tranquilli perché in calendario sono previste tre date: Bologna Casalecchio di Reno; nella Capitale presso il Rock in Roma, festival rock ospitato dall’Ippodromo delle Capannelle; ed infine Milano all’Ippodromo Snai di San Siro.

Un appuntamento da non perdere che animerà l’estate 2018 per tutti gli amanti della musica elettronica. Tom Rowlands e Ed Simons, questi i nomi del duo britannico la cui storia inizia a Manchester, hanno creato un vero e proprio genere musicale unico e ripreso da molti negli anni successivi: un mix di acid house, hip hop, techno e rock americano in grado di coinvolgere un pubblico dai gusti trasversali. Un ritorno gradito nel nostro paese considerando che il duo si esibisce molto poco dal vivo: a fronte di questo ogni loro concerto diventa esperienza unica da vivere a fondo e da assaporare in ogni sua sfaccettatura.

Il suono dei Chemical Brothers  è facilmente riconoscibile ed è entrato nella storiografia della musica elettronica. Proprio di recente si erano espressi favorevolmente circa la possibilità di suonare dal vivo nel nostro paese parlando dell’Italia come di un paese con una grande tradizione musicale e con un pubblico molto sofisticato.

Una sorta di promessa nascosta che ora i Chemical Brothers  vogliono onorare tornando a suonare nel nostro paese. I biglietti per i concerti delle 3 date italiane saranno in vendita presso il circuito Vivaticket con prezzi differenti. Per quanto riguarda Milano, previsto posto unico alla cifra di 50 euro + diritti di prevendita. Per la data di Roma il circuito di riferimento è invece Ticketone.

Un evento da mettere in agenda considerando anche quello che i concerti dei Chemical Brothers  rappresentano; un’occasione di unire passione per la musica, divertimento e dar libero sfogo alle proprie attitudini. Veri e propri raduni a cielo aperto, di quelli tanto amati da appassionati di techno.

Per chi avesse voglia di partecipare il consiglio è quello di soggiornare presso la città dove il concerto avrà sede. Magari optando per una struttura che offra il servizio di navetta, come il Neo Hotel di Milano, città che vedrà il duo esibirsi in data 20 luglio. Un mese dopo il concerto di Casalecchio di Reno e il giorno successivo alla data romana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *