Centro anziani Scafati, replica di Pisacane e di Formisano

SCAFATI. Riceviamo e pubblichiamo la replica dell’assessore alle Politiche Sociali, Annalisa Pisacane, e del presidente della Commissione Affari Sociali, Teresa Formisano, in merito alle polemiche riguardanti il Centro anziani di via Aldo Moro: «La gestione dei Centri spetta agli stessi anziani. Nel caso in cui gli stessi non siano in grado di sostenere questa responsabilità, […]

SCAFATI. Riceviamo e pubblichiamo la replica dell’assessore alle Politiche Sociali, Annalisa Pisacane, e del presidente della Commissione Affari Sociali, Teresa Formisano, in merito alle polemiche riguardanti il Centro anziani di via Aldo Moro:

«La gestione dei Centri spetta agli stessi anziani. Nel caso in cui gli stessi non siano in grado di sostenere questa responsabilità, il Comune ha il dovere di intervenire. Per questo in seguito alle denunce presentate circa un mese fa sul malfunzionamento e gestione del Centro, provvedemmo a richiedere la verifica del Bilancio al presidente con le relative fatture e scontrini, tutto documentato nei verbali del Cda dell’Istituzione Scafati Solidale del 26 settembre 2014 n.51 e 53. Abbiamo controllato ciò che a noi competeva, il bilancio corrispondeva e non abbiamo ritenuto opportuno il commissariamento del Centro anziani. Se le fatture presentate sono false non siamo noi l’organo preposto a tale valutazione. Tra poco più di un mese scadrà il mandato del presidente, pertanto attendiamo il naturale scioglimento del Consiglio e di conseguenza le nuove elezioni. Noi non difendiamo nessuno, abbiamo a cuore solo ed esclusivamente le attività messe a disposizione della terza età».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *