Cava de’ Tirreni, in scena lo spettacolo teatrale Hope, fame di vita

Mercoledì 18 Luglio a partire dalle ore 21.00, nel cortile del Teatro "Luca Barba" andrà in scena lo spettacolo HOPE. fame di vita

CAVA DE’ TIRRENI. In occasione della Rassegna Teatrale Estiva indetta dal Comune di Cava. Mercoledì 18 Luglio a partire dalle ore 21.00, l’Associazione Culturale Arcoscenico presenta lo spettacolo HOPE. fame di vita nel cortile del Teatro “Luca Barba”, mentre il giorno successivo, giovedì 19 Luglio, lo spettacolo sarà replicato a Pompei, all’interno della Rassegna TeatroLab del PompieLab, in via Astotelle 112.

Lo spettacolo e gli interpreti

Il dramma, è un inedito scritto da Luigi Sinacori e Mariano Mastuccino, suddiviso in tre quadri: – che appaiono molto diversi tra loro per stili, atmosfere, influenze e linguaggio –  Adesso partiamo, già premiato come miglior testo al Panteatro Festival, ripercorre con un flusso di coscienza i momenti che anticipano la partenza per l’Italia di un migrante. Binario d’emergenza affronta il tema dell’attesa e della disillusione per il futuro tramite la relazione di tre passeggeri sopra un simbolico treno bloccato tra spazio e tempo. In Specchioriflessa una donna devastata da una grave malattia combatte con l’abbandono di sé stessa e con un attaccamento alla vita animale.

Lo spettacolo Hope, ci parlerà di migrazioni, solitudini, e di tante piccole battaglie quotidiane. I testi saranno interpreti della sezione teatro dell’Associazione, La Bottega della Ribalta, composta da Federico Santucci, Francesca Cretella, Gianluca Pisapia, Licia Castellano, Luigi Sinacori, Mariano Mastuccino e Maria Fiungo. Per l’occasione la messa in scena vedrà la partecipazione per l’accompagnamento musicale, il cantante e chitarrista dei No-easy Tastes, Lorenzo Cammarano e della ballerina Laura Cammarota, collaboratrice e coreografa di danza classica e moderna presso l’Associazione Culturale Il Balletto.

L’Associazione Culturale Arcoscenico

L’Associazione Arcoscenico, nasce a Cava de’ Tirreni nel marzo 2015, proprio dalla volontà degli associati di proseguire le proprie esperienze teatrali maturati in progetti precedenti, e di portare avanti un gruppo di lavoro che da diversi anni andava costituendosi con l’attività di palcoscenico.

L’attività del gruppo teatrale pone l’obiettivo di rappresentare un campo di lettura e messa in scena delle idee teatrali caratterizzanti dei nostri tempi, con particolare attenzione ai filoni più importanti del secolo scorso, ma con occhio attento alle più recenti innovazioni teatrali.

Stabilmente attiva nella città cavense, l’Associazione persegue l’obiettivo della più ampia collaborazione con le altre Associazioni o Compagnie che si occupano a vario titolo di teatro amatoriale e cultura teatrale sul territorio, senza porre i propri interessi particolari in contrasto con quelli delle altre istanze.

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione è presieduto da Luigi Sinacori (Presidente e Direttore Artistico), Gianluca Pisapia (Tesoriere); Mariano Mastuccino (Segretario e Moderatore dell’Associazione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *