Casal Velino, via Vittorio Veneto allagata dalle piogge. Amministrazione comunale inefficiente

CASAL VELINO. Via Vittorio Veneto, denominata rione Valle cupa, si è trasformata, nelle ultime ore, a seguito delle copiose precipitazioni, in un vero e proprio torrente. Nulla di simile pare mai essersi verificato, tanto da lasciare interdetti i cittadini. Fortunatamente, solo tanta paura, ma nessun danno evidente né feriti. Questo avvenimento, però, non rappresenta altro […]

maltempo

CASAL VELINO. Via Vittorio Veneto, denominata rione Valle cupa, si è trasformata, nelle ultime ore, a seguito delle copiose precipitazioni, in un vero e proprio torrente. Nulla di simile pare mai essersi verificato, tanto da lasciare interdetti i cittadini. Fortunatamente, solo tanta paura, ma nessun danno evidente né feriti. Questo avvenimento, però, non rappresenta altro che il sintomo di un male latente. I residenti del rione, infatti, si confrontano da tempo con le condizioni precarie in cui versa, ad esempio, il ponte che sorge all’inizio del rione e che sta cedendo. Dinanzi a tutto ciò, stando alle lamentele dei cittadini, l’amministrazione comunale, non sembra essere in grado di applicare una soluzione efficace e definitiva. La situazione è attualmente peggiorata con il sopraggiungere del maltempo di questi giorni: il cemento si sta, infatti, sgretolando e il crollo del ponte sembra inevitabile, con i conseguenti rischi per i residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *