Capaccio, rubati pacchi alimentari destinati alle famiglie bisognose

CAPACCIO PAESTUM. Rubati i pacchi alimentari che il Comune ha destinato alle famiglie indigenti residenti sul comprensorio comunale di Capaccio Paestum. Il furto è avvenuto a Capaccio capoluogo: i ladri si sono introdotti all’interno di un deposito comunale trafugando gli alimenti destinati alle famiglie bisognose che, sulla scorta dell’intesa stilata tra il Comune e il […]

aiuti alimentari

CAPACCIO PAESTUM. Rubati i pacchi alimentari che il Comune ha destinato alle famiglie indigenti residenti sul comprensorio comunale di Capaccio Paestum. Il furto è avvenuto a Capaccio capoluogo: i ladri si sono introdotti all’interno di un deposito comunale trafugando gli alimenti destinati alle famiglie bisognose che, sulla scorta dell’intesa stilata tra il Comune e il Banco Alimentare Campania Onlus, dovevano ricevere (come già avvenuto negli anni scorsi) un pacco mensile gratuito, per la durata di un anno, con all’interno generi alimentari di prima necessità. I ladri sono riusciti a portare via una dozzina di pacchi, formaggi e olio; sono circa 200 le famiglie che beneficiano del pacco alimentare e che avrebbero dovuto ricevere gli aiuti fino al prossimo mese di dicembre.
«Si tratta davvero di un episodio increscioso e deplorevole – commenta l’assessore alle Politiche Sociali, Marilena Montefusco – poichè commesso in danno di persone che hanno davvero bisogno di generi alimentari di prima necessità, mi auguro che non accada mai più».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *