Capaccio, raccolta differenziata rifiuti: al via il “porta a porta”

nizieranno lunedì mattina (15 gennaio) i controlli “porta a porta” per verificare il corretto conferimento dei rifiuti nel giorno e nella frazione corretta. L’attività di controllo, voluta fortemente dall’Amministrazione comunale.

CAPACCIO PAESTUM. Inizieranno lunedì mattina (15 gennaio) i controlli “porta a porta” per verificare il corretto conferimento dei rifiuti nel giorno e nella frazione corretta. L’attività di controllo, voluta fortemente dall’Amministrazione comunale, sarà svolta da personale della Paistom, società partecipata dell’Ente, ed è finalizzata ad offrire di supporto ai  cittadini affinché non vi siano irregolarità nello svolgimento della raccolta differenziata.

Gli accertamenti

Tale attività, infatti, consentirà di accertare eventuali anomalie nelle modalità di conferimento dei rifiuti e di sensibilizzare i cittadini ad eseguire correttamente la raccolta differenziata. Nel caso in cui, nonostante le spiegazioni e i solleciti del personale della Paistom, dovessero persistere eventuali comportamenti scorretti, si provvederà a emettere delle sanzioni.

Inoltre, l’intensificazione di tali controlli rappresenta un ulteriore modo per sensibilizzare i cittadini sulle tematiche dell’ambiente, visto che da mesi è in atto una vera e propria “battaglia” tra gli incivili che gettano indiscriminatamente ovunque i rifiuti, generando delle vere e proprie mini discariche, e l’Amministrazione comunale che provvede ad eseguire tutte le operazioni di bonifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *