Capaccio Paestum: dopo i controlli degli edifici, domani si torna a scuola

Domani gli allievi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, potranno tornare regolarmente in classe dunque a Paestum

CAPACCIO-PAESTUM. Viste le condizioni avverse della giornata di ieri, l’amministrazione comunale ha deciso di sospendere le lezioni per evitare danni e monitorare eventuali danni agli edifici scolastici.

«I plessi da controllare sono tredici, non era possibile ispezionarli tutti in un paio d’ore prima del suono della campanella e non si poteva mettere a rischio l’incolumità di  studenti, docenti e personale scolastico. – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione Franco Sica – Per questo abbiamo preferito tenere le scuole chiuse oggi, in modo da verificare che non ci fossero situazioni di pericolo». Fortunatamente, a parte qualche ramo e qualche tegola spostata, non sono stati rilevati grossi problemi.



Il personale del’Ufficio Manutenzione è al lavoro fin dalle prime ore di questa mattina per controllare le scuole. Domani gli allievi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, potranno tornare regolarmente in classe dunque a Paestum. Ma solo per un giorno, visto che da giovedì resteranno nuovamente a casa per il ponte della festività dei Santi e dei Morti, così come già previsto in base al calendario scolastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *