Capaccio: il mercato spostato nel centro storico. «Vogliamo farlo rivivere»

CAPACCIO. Il mercato del venerdì, che attualmente si svolge nell’area di sosta adiacente Piazza Tempone, a Capaccio Capoluogo, tornerà nel centro storico, come avveniva in passato. È una delle iniziative con cui l’amministrazione comunale intende far rivivere il borgo di Capaccio, il nucleo originario da cui ha preso vita il comune. «Il mercato settimanale è […]

mercato

CAPACCIO. Il mercato del venerdì, che attualmente si svolge nell’area di sosta adiacente Piazza Tempone, a Capaccio Capoluogo, tornerà nel centro storico, come avveniva in passato. È una delle iniziative con cui l’amministrazione comunale intende far rivivere il borgo di Capaccio, il nucleo originario da cui ha preso vita il comune.
«Il mercato settimanale è da sempre, oltre che un luogo per fare acquisti, “un’occasione” per incontrarsi. Così era nella tradizione e così è ancora oggi – afferma il vicesindaco Nicola Ragni – Per questo ci sembra più adeguato il centro storico per ospitare il mercato, rispetto al parcheggio, dove si svolge attualmente, più freddo e più periferico. E’ chiaro che terremo in considerazione le esigenze dei residenti».
L’intenzione è di posizionare le bancarelle su un solo lato, in modo da consentire il passaggio delle automobili sull’altro negli orari di entrata e di uscita delle scuole. Per il resto della mattinata il tratto che va dal Comune alla fontana dei tre delfini sarà chiuso al traffico.
«In molti paesi il mercato settimanale rappresenta per tante famiglie un appuntamento imperdibile, una tradizione decennale. Ed è proprio in nome delle tradizioni che vogliamo riportare il mercato nella sua location naturale – conclude il sindaco Italo Voza – In questo modo, inoltre, risolveremo anche il problema della sosta delle auto, che si ripropone ogni venerdì, quando il parcheggio è occupato dal mercato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *