Campagna, scoperti rifiuti e carcasse animali in un terreno: il blitz degli agenti

Nella giornata di ieri, 7 gennaio 2018, a seguito di alcune segnalazioni e di un articolo comparso su Facebook il Coordinamento provinciale Guardie Giurate AK di Salerno predisponeva uno specifico servizio finalizzato a verificare la presenza di ingenti quantitativi.

CAMPAGNA. Nella giornata di ieri, 7 gennaio 2018, a seguito di alcune segnalazioni e di un articolo comparso su Facebook il Coordinamento provinciale Guardie Giurate AK di Salerno predisponeva uno specifico servizio finalizzato a verificare la presenza di ingenti quantitativi di rifiuti abbandonati in località Pietra di S. Agostino in agro del comune di Campagna.

L’abbandono dei rifiuti

Giunti sul posto, gli agenti accertavano che effettivamente in prossimità di una piazzola di sosta ignoti avevano abbandonato nella sottostante scarpata numerosi pannelli ondulati in cemento amianto in gran parte fratturati inerti di origine edilizia.

Trovati i resti di una carcassa di un bufalo probabilmente macellato presso altro sito e poi abbandonato tra i rifiuti.

Il rinvenimento

A seguito di tali rinvenimento, procedevano ad una ispezione dell’area accertando che i rifiuti interessavano una superficie di oltre 200 metri quadri e si erano dispersi in parte nella sottostante vegetazione. Tuttavia grazie all’impegno degli agenti, tra i rifiuti venivano rinvenuti una serie di indizi utili a poter risalire ai responsabili di tale scempio.

Alla luce di quanto accertato e del pericolo rappresentato dai rifiuti rinvenuti abbandonati gli agenti predisponevano immediatamente una comunicazione che veniva inviata al Comando di Polizia Municipale.

La comunicazione veniva altresì inviata anche al parco regionale dei Monti Picentini al fine di verificare se l’area rientrasse o meno all’interno del perimetro del parco.

Le foto

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *