Camerota, olezzi in pieno centro: scatta l’ordinanza del Sindaco

Il Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha emesso una ordinanza che obbliga i proprietari di cani o di qualsiasi altro animale, alla rimozione delle deiezioni in luogo di pubblico a tutela dell’igiene di tutti

CAMEROTA. Il Sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, ha emesso una ordinanza che obbliga i proprietari di cani o di qualsiasi altro animale, alla rimozione delle deiezioni in luogo di pubblico a tutela dell’igiene di tutti. Ma non è tutto.

L’Ente – come specificato anche nel documento affisso in albo pretorio il 22 giugno 2018 – ha ricevuto diverse segnalazioni di cittadini del Comune, a causa di sgradevoli olezzi avvertiti in pieno centro cittadino per la presenza di animali domestici detenuti in abitazione o loro pertinenze. In alcuni casi è dovuta intervenire anche l’Asl per una verifica igienico sanitaria.

L’ordinanza del sindaco

Pertanto il Sindaco ordina «ai proprietari e detentori di raccogliere immediatamente le deiezioni dei propri animali dal suolo pubblico o privato ma aperto al pubblico e delle aree pubbliche verdi, con qualsiasi idoneo strumento al fine di garantire l’igiene e il decoro dei luoghi». In caso di inosservanza – ci tengono a far sapere dal Municipio – si applicheranno le sanzioni previste dalla legge.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *